Cronaca

Stazione di Napoli, viaggiava con 6 chili di papaveri per la morfina: arrestato

Stazione di Napoli, viaggiava con 6 chili di papaveri per la morfina: arrestato. Si tratta di un cittadino indiano che è stato bloccato dalla Polfer.

Arrestato per 6 chili di papaveri con il principio attiva della morfina: è successo alla stazione di Napoli

Un cittadino di nazionalità indiana è stato arrestato alla stazione di Napoli perché viaggiava con 6 chili di papaveri essiccati contenenti il principio attivo della morfina.

Il tutto è avvenuto questa mattina e l’arresto è stato eseguito dalla Polizia Ferroviaria. L’uomo si aggirava mostrando atteggiamenti sospetti.  Per lui non c’è stato scampo, grazie al tempestivo intervento delle unità cinofile l’uomo è stato immediatamente bloccato.

Portava con sé un numero considerevole di capsule contenuti il papaver somnuferum, una pianta dai cui fiori è possibile estrarre la morfina. Le capsule, suddivise e trasportate in grosse buste di plastica nera, sono state sequestrate e l’uomo è stato quindi sottoposto ad arresto.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button