Politica

Studenti occupano l’università: contestati D’Alema e Camusso – VIDEO

NAPOLI. Circa cento giovani, tra centri sociali e collettivi universitari, ha occupato l’edificio dell’Università Federico II di Napoli per impedire un convegno che vedeva protagonisti Massimo D’Alema e Susanna Camusso.

Dopo un lieve scontro con le forze dell’ordine, i ragazzi hanno occupato l’aula dell’iniziativa L’Europa e la crisi della socialdemocrazia, al grido: «D’Alema non può venire a parlare all’università».

«Jatevenne» è invece stato l’urlo che ha accompagnato Susanna Camusso fuori dallo stabile. Rassegnate ma con una punta di durezza, le parole del segretario della Cgil: «Quando si impedisce a delle persone di discutere liberamente si fa un danno a tutti. Mi dispiace che non si possa discutere».

Gli studenti hanno lasciato la struttura nel primo pomeriggio, quando cioè hanno avuto la certezza che il convegno fosse annullato.

VIDEO  I disordini della giornata sono stati documentati da un video girato dai militanti dell’ “Ex OPG Occupato- Je so’ pazzo”, visibile in basso:

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button