Cronaca

Stupro di gruppo alla Circum: controllo ai telefoni degli aggressori

Stupro di gruppo alla Circum: le indagini proseguono

 

Gli inquirenti hanno chiesto alla Polizia Postale di eseguire accertamenti tecnici sui cellulari dei tre indagati per lo stupro della ragazza di Portici: il tutto finalizzato anche a capire se i tre abbiano girato dei video delle violenze. Intanto, attraverso i propri legali, i tre giovani hanno presentato istanza al Tribunale del Riesame sostenendo che i rapporti sessuali sono stati consenzienti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button