Cronaca

Stupro Circum, un amico degli stupratori: «È colpa della ragazza», VIDEO

Stupro in Circum, parla un amico degli stupratori: «È colpa della ragazza». «Loro sono dei bravissimi ragazzi e non si meritano tutto questo».

Stupro in Circum, parla un amico degli stupratori: «È colpa della ragazza»

Si sono ritrovati in un “guaio” molto più grande di loro e, resosi forse conto dell’orrore che li ha visti protagonisti, hanno tentato l’ultima carta, quella della disperazione. Interrogati dal pubblico ministero al quale è stata affidata la guida delle indagini, i tre 18enni di San Giorgio a Cremano hanno sostenuto che lo stupro della 24enne di Portici sarebbe stato «in realtà un rapporto sessuale consenziente».


stupro


Una versione “da non credere”

Una versione a cui credono non solo alcuni genitori che hanno applaudito i figli all’uscita dalla caserma, ma anche un amico dei giovani che nell’intervista di Vista non le ha mandata a dire. Il ragazzo ha infatti detto che i tre amici sono innocenti, invitando a “guardare” in che modo la ragazza violentata vestisse. Un filmato che sta facendo indignare e non poco.

Il video

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button