Stupro di gruppo alla Circumvesuviana: scarcerato uno dei 3 violentatori

stupro

Alessandro Sbrescia, uno dei tre accusati dello stupro in circumvesuviana a San Giorgio, è stato scarcerato dal tribunale del Riesame

SAN GIORGIO A CREMANO. Alessandro Sbrescia, uno dei tre accusati dello stupro in Circumvesuviana a San Giorgio a Cremano, è stato scarcerato dal tribunale del Riesame.

 

Stupro di gruppo alla Circum: scarcerato uno dei tre accusati

I giudici hanno annullato l’ordinanza cautelare, che era fondata sulla denuncia della parte offesa. È in libertà Alessandro Sbrescia, uno dei protagonisti del brutale episodio dello stupro di gruppo consumatosi nella Circumvesuviana di San Giorgio a Cremano.

L’episodio

Una terribile violenza sessuale si consumò nell’ascensore della stazione Circumvesuviana di San Giorgio a Cremano.

La vittima, residente a Portici, era stata brutalmente violentata da tre uomini. Fu grazie al racconto della ragazza che si riuscì a risalire agli aggressori: Alessandro Sbrescia (classe 2001), Raffaele Borrelli (classe 2000), Antonio Cozzolino (classe 2000), accusati di violenza sessuale di gruppo, per giunta nei confronti di una ragazza fragile, molto delicata, quindi in condizioni di difesa minorata. Sono tutti di San Giorgio a Cremano.


stupratori


L’episodio scosse la sensibilità di tutto il popolo napoletano che si riunì in una fiaccolata di solidarietà per la vittima.

TAG