Cronaca

Detenuto suicida nel carcere di Poggioreale: la vittima è Antonio Uccello

Suicidio nel carcere di Poggioreale, un detenuto di 39 anni, Antonio Uccello, si è tolto la vita la scorsa notte nel carcere napoletano di Poggioreale: lo rende noto Samuele Ciambriello, garante campano dei detenuti, che stamattina, nell’istituto di pena partenopeo, ha preso parte alle celebrazioni per la ricorrenza di san Basilide, patrono degli agenti di polizia penitenziaria.

Suicidio nel carcere di Poggioreale

“Durante la Santa Messa – ha detto Ciambriello – abbiamo pregato per Antonio U., detenuto trentanovenne, che si è suicidato questa notte nella sua cella, occupata con altre sei persone, al terzo piano del padiglione Roma.

È il 23esimo suicidio

“È il quarto suicidio in Campania dall’inizio dell’anno, ventitré in tutta Italia. Ogni morte in carcere e di carcere è un fallimento per tutti noi (politica, magistratura, operatori penitenziari,società civile)”, conclude il garante.

Emanuela Dente

Personalità eccentrica e geniale, e giornalista attenta e scrupolosa. La sua innata curiosità le consente di vivere ogni esperienza in pieno, acquisendo conoscenze e capacità molto rapidamente. La sua vita è una grande avventura. La sua passione è un dono immenso

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto