Cronaca

Suicidio a Napoli, giovane precipita dal padiglione del Cardarelli

Nel tardo pomeriggio di oggi, 2 gennaio, nel parco del Cardarelli si è verificato un suicidio. Un ragazzo si è lanciato nel vuoto da uno dei padiglioni dell’ospedale.

Suicidio a Napoli, giovane precipita dal padiglione del Cardarelli

Un ragazzo di 23 anni si è lanciato da una scala di servizio di un edificio di uno dei padiglioni. Nonostante gli interventi tempestivi, tutti i soccorsi si sono rivelati inutili.

I primi riscontri effettuati dall’autorità giudiziaria in collaborazione con l’ospedale hanno evidenziato che il ragazzo non sembra essere collegato all’attività del Cardarelli. Il ragazzo che si è tolto la vita non si è né un paziente, né un parente, né un dipendente o tirocinante.

I militari stanno in queste ore ascoltando alcuni testimoni e familiari del ragazzo per ricostruire la dinamica; non si esclude alcuna ipotesi, ma quella ritenuta allo stato maggiormente verosimile sarebbe quella del suicidio.

Ileana Picariello

Ileana Picariello, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Back to top button