Cronaca

Suicidio di un 20enne nel campus di Fisciano

FISCIANO. Suicidio di un giovane 20enne all’Università degli Studi di Salerno.

La dinamica

Il ragazzo si è lanciato dal quinto piano dell’edificio che ospita il parcheggio multipiano internamente al campus di Fisciano.
Inutili i tentativi di salvargli la vita da parte dei volontari della Solidarietà di Fisciano e della Misericordia di Salerno. Sul posto sono anche giunti i carabinieri a fare i rilievi del caso.

Chi era il ragazzo?

N.A., 20enne iscritto al corso di studi in matematica, oriundo di Casablanca ma residente a Lacedonia, si sarebbe tolto la vita in seguito ad una violenta lite con la sua fidanzata, scortata presso l’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore a causa di un trauma facciale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button