Cronaca

Preso l’uomo che ha aggredito il tabaccaio della stazione di Chiaiano

Arrestato l’uomo che ha aggredito un tabaccaio nella stazione metropolitana di Chiaiano, la denuncia arriva da Francesco Marigliano, presidente della Fit.

Preso l’uomo che ha aggredito il tabaccaio nella stazione di Chiaiano

Arrestato l’aggressore del tabaccaio. Si tratta di un uomo di origini nigeriane. La lite sarebbe scattata per futili motivi al culmine della quale sarebbe partito il pugno per il tabaccaio e la conseguente emorragia celebrale.

L’aggressione al tabaccaio

La denuncia social dell’aggressione al tabaccaio è di di Francesco Marigliano, il presidente della Fit. L’organizzazione sindacale che quindi rappresenta i rivenditori di generi di monopolio e che a Napoli e provincia conta oltre 1.300 tabaccherie:

Un tabaccaio aggredito da un immigrato nella stazione della metropolitana di Chiaiano: ricoverato d’urgenza per emorragia cerebrale. 

La denuncia è accompagnata da un video girato con lo smartphone da alcuni passanti e diffuso da Terra Nostra News.

Articoli correlati

Back to top button