Cronaca

Tangenti da 30mila al Comune di Napoli, si indaga su appalti truccati

A Napoli si indaga su un presunto sistema di appalti truccati. La Guardia di Finanza ha perquisito la casa di due dipendenti comunali

A Napoli si indaga su un presunto sistema di appalti truccati. La Guardia di Finanza – come scrive anche Napoli Today – ha eseguito un decreto di perquisizione a casa di due dipendenti comunali, i quali sarebbero accusati di aver intascato tangenti da 30mila euro in cambio di soffiate su gare d’appalto nei settori della bonifica ambientale.

Tangenti al comune di Napoli, si indaga su appalti truccati

Il tribunale del Riesame di Napoli ha confermato, a loro carico, un sequestro probatorio venerdì scorso. Nel mirino dei magistrati sono finite ben 6 gare, queste avvenute tra il 2014 e il 2020 per importi che sfiorano il milione di euro e che riguardano tra l’altro la riqualificazione di ex strutture industriali o in complessi edilizi con amianto.

 

Articoli correlati

Back to top button