Cronaca

Teatro Sannazaro, annullato il sequestro dal Gip

NAPOLI. Annullata l’ordinanza di sequestro emessa dal Gip del tribunale di Nola ai danni della società che gestisce il Teatro Sannazaro di Napoli. L’accusa che aveva fatto scattare il sequestro era di bancarotta fraudolenta. L’atto aveva messo a rischio l’attività del teatro.

Teatro Sannazaro, annullato il sequestro dal Gip: l’attività teatrale proseguirà normalmente

Annullata l’ordinanza di sequestro emessa dal Gip del tribunale di Nola ai danni della società che gestisce il Teatro Sannazaro di Napoli. A dichiararlo è stata la stessa società napoletana.

L’accusa che aveva fatto scattare il sequestro era di bancarotta fraudolenta per distrazione.

Secondo la procura, la società avrebbe ereditato beni dell’ente di gestione precedente, fallito nel 2016, mettendo in scena un finto tracollo. Tutto ciò avrebbe permesso di evitare di saldare debiti di oltre un milione e mezzo di euro.

Nel frattempo, l’ordinanza di sequestro disposta lo scorso 18 dicembre, aveva messo a rischio l’attività del teatro.

Sarà solo il processo a definire se l’accusa formulata dalla procura sia valida.

Proseguirà normalmente la stagione teatrale del Teatro Sannazaro di Napoli, come annunciato dalla società.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button