Curiosità

Telecamere a infrarossi nei Campi Flegrei: maggiore sicurezza

NAPOLI. La caldera dei Campi Flegrei è il vulcano più monitorato al mondo: una rete di apparecchiature molto sofisticate ogni giorno inviano dati e segnali che vengono successivamente controllati e studiati dai vulcanologi dell’Osservatorio Vesuviano.

Infrarossi termici nei Campi Flegrei

Il dipartimento di Napoli dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha inserito una novità relativamente al monitoraggio termico mobile ad immagine delle fumarole nei Campi Flegrei. Oltre ai dati della rete permanente all’infrarosso termico del settore settentrionale del versante interno della Solfatara e del versante ovest della fumarola principale dei Pisciarelli, sono stati inseriti per la prima volta anche i dati delle telecamere termiche mobili.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button