Cronaca

Tentano furto in appartamento: denunciati tre malviventi

NAPOLI. Stamani, gli agenti del commissariato Arenella hanno denunciato in stato di libertà T.A. di 27 anni e H.M. di 41 anni, nonché denunciato in stato di irreperibilità P.E., 51enne, tutti napoletani, accusati di tentato furto in un appartamento di via Cilea. A riportare la notizia è il quotidiano NapoliToday.

La vicenda

La sera dell’11 febbraio, i malviventi sono stati colti in flagrante dal proprietario dell’abitazione che, giunto a casa, ha notato tre loschi figuri allontanarsi celermente. Nel vedere un terzo uomo uscire dalla porta con una borsa pesante a tracolla, però, lo ha ostacolato facendo in modo che mollasse il bagaglio per darsela a gambe. La vittima ha subito telefonato al 113 denunciando i fatti salienti. Pertanto i poliziotti, il giorno successivo, hanno raccolto la denuncia della vittima, dando avvio ad una mirata attività investigativa, attraverso l’ausilio delle immagini filmate dal locale impianto di videosorveglianza.

L’esito

I tre malviventi sono stati beccati anche grazie alle targhe dei loro veicoli, riprese sotto l’appartamento derubato. Due dei tre, rintracciati presso le loro abitazioni, sono stati denunciati in stato di libertà per tentato furto aggravato, mentre il terzo soggetto, individuato ma non rintracciato è stato comunque deferito all’autorità giudiziaria.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button