Cronaca

Scossa nel cratere di Monte Nuovo ai Campi Flegrei alle 20,12: boato avvertito dalla popolazione

Una scossa di terremoto è stata registrata alle ore 20,12 di oggi, mercoledì 29 maggio 2024, ai Campi Flegrei, dai sismografi dell’Osservatorio Vesuviano dell’Ingv, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Il sisma, di magnitudo attualmente stimata in 0,8 e profondità 3 chilometri, è stato accompagnato da un forte boato, avvertito distintamente dalla popolazione anche nelle zone limitrofe, come Arco Felice.

Terremoto ai Campi Flegrei oggi

Oggi, il ministro della Protezione Civile, Nello Musumeci, ha spiegato in audizione alla commissione Ambiente della Camera, che:

“Il Governo ha in esame un secondo provvedimento sui Campi Flegrei, rispetto al Decreto Legge 140 dello scorso anno. Una volta completata la ricognizione della vulnerabilità, bisognerà passare alla fase consequenziale che è quella di mettere in sicurezza le infrastrutture pubbliche strategiche nell’area ristretta, come gli edifici scolastici, circa una 60ina, due istituti carcerari, il femminile di Pozzuoli e il minorile di Nisida, le strutture per l’attività municipale, case comunali, infrastrutture viarie e legate alla rete idrica, fognaria e altri servizi. Previsto un intervento anche per mettere in sicurezza gli edifici privati, quelli nella zona a maggiore esposizione al rischio purché non siano né seconde case né edifici abusivi”.
Il nuovo decreto potrebbe essere pronto nel giro di un paio di settimane. All’interno del provvedimento ci sarà anche il divieto di nuove costruzioni nella zona del bradisismo, che possano aumentare le cubature.

Annalisa Barra

Annalisa Barra, giornalista del network L'Occhio, è esperta di comunicazione, scrittura Seo, social media e copywriting.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio