Cronaca

Terremoto Centro Italia, imprenditore 56enne si suicida

NAPOLI. Un 56enne di Castelsantangelo sul Nera (Macerata), ex titolare di tre bed&breakfast danneggiati dal terremoto, in attesa di realizzare le nuove strutture delocalizzate, è morto dopo essersi gettato dalla finestra dell’appartamento al terzo piano di un palazzo ad Alba Adriatica (Teramo) dove viveva da sfollato con la moglie. Lo riporta l’Ansa.

Terremoto Centro Italia, imprenditore si suicida

Un lutto che colpisce la comunità di Castelsantangelo sul Nera dove l’uomo si occupava anche di recupero di animali selvatici per conto del Parco dei Sibillini.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto