Cronaca

Ancora una scossa di terremoto a Napoli, paura tra i residenti

Ancora una scossa di terremoto a Napoli. Il sisma di magnitudo 3.4 è stato avvertito dai cittadini nella mattinata di oggi, 22 maggio.

Terremoto a Napoli oggi: scossa in mattinata

Recentemente, Napoli e l’area dei Campi Flegrei hanno sperimentato una significativa attività sismica. Dalle 19:51 del 20 maggio fino alle 00:31 di ieri, martedì 21 maggio, sono state registrate in via preliminare circa 150 terremoti. La popolazione si è riversata in strada, molti hanno preferito dormire in auto senza fare ritorno nelle case. Non sono stati segnalati feriti. Sono 160 i sopralluoghi fatti finora negli edifici, la maggior parte nelle aree di Pozzuoli e Bacoli.

L’Osservatorio Vesuviano e altri istituti scientifici continuano a studiare il fenomeno per comprendere meglio le cause dell’aumento dell’attività sismica e per prepararsi a eventuali sviluppi futuri.

Annalisa Barra

Annalisa Barra, giornalista del network L'Occhio, è esperta di comunicazione, scrittura Seo, social media e copywriting.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio