Cronaca

Tessere del Pd “gonfiate”, via alle cancellazioni

Tessere del PD gonfiate, al via le cancellazioni. Su 7mila istrizioni, un migliaio saranno cancellate nelle prossime ore. Cancellazioni che saranno operate anche a Caserta. Il controllo è inziato ieri e continuerà anche nella giornata odierna. Lo riporta l’odierna edizione del Mattino.

Napoli e Caserta, tessere del PD gonfiate

Tesseramenti che crescono di trecento schede in una notte. In provincia di Caserta passiamo da un numero di tesserati di 1500 nel mese scorso a 5-6000. Chiederemo di bloccare il tesseramento, di non convalidarlo, laddove ci sono casi non chiari”, ha tuonato l’altra sera Camilla Sgambato, esponente democrato della mozione Cuperlo.

A Napoli e in provincia, dove il numero dei tesserati è in linea con l’anno passato, si registrano troppi casi di tessere acquistate con una stessa carta di credito. E su 7mila istrizioni, un migliaio saranno cancellate nelle prossime ore. Cancellazioni che saranno operate anche a Caserta. Il controllo è inziato ieri e continuerà anche nella giornata odierna.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Back to top button