Cronaca

Testata al giornalista, Roberto Spada chiede scusa: “Mi vergogno”

Roberto Spada chiede scusa per la testata al giornalista Daniele Piervincenzi, inviato della trasmissione di Rai 2 Nemo, aggredito lo scorso 7 novembre mentre realizzava un servizio su Casapound a Ostia intervistando lo stesso Spada.

Spada chiede scusa per la testata al giornalista Rai

Roberto Spada, nel corso del processo che lo vede imputato in quanto accusato di violenza privata e lesioni personali aggravate dal metodo mafioso, ha dichiarato: «Mi vergogno per quello che è successo. Chiedo scusa a tutti i giornalisti, ma di quei momenti non ricordo più nulla, ho visto tutto nero».

«Nelle ore successive a quanto accaduto mi sono rivisto nel video – ha aggiunto Roberto Spada rispondendo alle domande del pm Giovanni Musarò – e non mi sono riconosciuto: non c’è giustificazione a quello che ho fatto, il giornalista avrebbe potuto dirmi di tutto ma io non avrei dovuto reagire in quel modo».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button