Sostituita la tomba di Viviani al cimitero di Poggioreale

In seguito alla visita dello storico Egidio Valcaccia e dell'associazione SoS Stabia, è stato raggiunto un primo importante obiettivo: il Comune di Napoli ha sostituito la lapide che si trovava in pessime condizioni di conservazione

NAPOLI. Da Castellammare di Stabia al cimitero di Poggioreale. La scoperta dello stato di degrado in cui si trova la tomba di Raffaele Viviani ha lasciato sgomenti in molti. Così, in seguito alla visita dello storico Egidio Valcaccia e dell’associazione SoS Stabia, è stato raggiunto un primo importante obiettivo: il Comune di Napoli ha sostituito la lapide che si trovava in pessime condizioni di conservazione.

Un fiore per Viviani

“L’iniziativa di SoS Stabia prosegue con un evento che si terrà domani 17 marzo alle ore 10 presso il cimitero di Poggioreale.

Di seguito i dettagli dell’evento:

Il 22 marzo ricorrerà l’anniversario della morte di Raffaele Viviani (1888-1950). Per omaggiare il nostro Don Raffaele vogliamo invitare associazione, gruppi culturali, artisti e semplici cittadini a visitare, in quella settimana, la tomba al cimitero di Poggioreale di Napoli (Quadrato degli Uomini illustri) e deporre un fiore sul mausoleo, da poco riscoperto in uno stato fatiscente e di abbandono. Sarà un piccolo segno con cui chiediamo al Comune di Napoli e a tutte le autorità di intervenire per restituire dignità alla tomba.

Gli stabiesi che sono impossibilitati potranno affidare il proprio omaggio floreale al gruppo che si recherà a Napoli la mattina di sabato 17 marzo per pulire la tomba del Maestro e portare un concreto contributo.

La partenza da Castellammare di Stabia è per le ore 9:00 nei pressi della Clinica Villa Stabia, dove troverete anche la disponibilità dei Tassisti Stabiesi che con 8,00 euro vi garantiranno A/R.

Per chi volesse venire direttamente al cimitero di Poggioreale “Quadrato degli uomini illustri” l’appuntamento è per le 10:00.

Contattateci per domande e chiarimenti ( gruppo whatsapp dedicato all’evento https://goo.gl/Ec9NUw)”.

Il messaggio di Isa Danieli

Intanto, nella giornata di ieri, l’associazione SoS Stabia ha ricevuto anche il messaggio di ringraziamenti e stima di Isa Danieli:

TAG