Cronaca

Topi morti in reparto, sospesa la radioterapia

NAPOLI. Topi morti nelle corsie dell’ospedale Ascalesi: a darne notizia il quotidiano Il Mattino. Da questa mattina, stando a quanto si è appreso, tutte le attività cliniche – come scrive Il Mattino – sono sospese nell’unità di Radioterapia, a causa della sospetta presenza di topi morti.

La vicenda

L’odore di putrefazione nell’area interdetta è così forte che i sanitari hanno richiesto l’immediata bonifica e disinfezione degli ambienti dove si sospetta ci siano carcasse di topi. “Si fa presente la presenza di miasmi nauseabondi correlabili alla presenza di roditori morti nelle controsoffittature – denuncia la nota indirizzata alla direzione sanitaria dai responsabili del reparto – e pertanto si richiede un immediato intervento di rimozione e disinfezione”.

Per ragioni igieniche sanitarie ogni attività prevista oggi nel reparto di Radioterapia è dunque sospesa in attesa del riscontro urgente da parte dell’Asl e degli uffici competenti in materia.

Articoli correlati

Back to top button