Cronaca

“Sposti l’automobile”, aggredisce la polizia municipale

TORRE ANNUNZIATA. Un cittadino già noto alle forze dell’ordine ha aggredito i vigili urbani ed è stato denunciato per minacce, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. È quanto accaduto ieri mattina durante la task force dei caschi bianchi contro la sosta abusiva nei pressi del cimitero cittadino. Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

La vicenda a Torre Annunziata

Gli agenti della municipale, agli ordini del comandante Mario Accardo, stavano liberando largo Cimitero dalle auto in divieto di sosta. Alla richiesta dei vigili di spostarsi con la sua auto, una Renault Clio, S.P., torrese ma residente al Piano Napoli di Boscoreale, ha dapprima rifiutato poi, quando i caschi bianchi gli hanno chiesto i documenti, ha provato ad andarsene, venendo bloccato e fermato. È sceso dall’auto ha inveito e minacciato gli agenti, con i quali ha ingaggiato una piccola colluttazione.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine per reati di contrabbando, spaccio di sostanze stupefacenti e danneggiamento aggravato, è stato deferito all’autorità giudiziaria.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button