Cronaca

Trovato un cadavere nel palazzo crollato 5 anni fa: dramma a Torre Annunziata

Si cerca di risalire all'identità della vittima

Dramma nel pomeriggio di ieri, 4 ottobre, a Torre Annunziata dove è stato rinvenuto un cadavere in avanzato stato di decomposizione nel palazzo crollato 5 anni fa in via Rampe Nunziante. Nel crollo avvenuto nel luglio di 2017 rimasero coinvolte circa otto persone. Ora gli agenti della Polizia stanno cercando di risalire alle generalità della vittima.

Torre Annunziata, cadavere nel palazzo crollato 5 anni fa

Rinvenuto un corpo in avanzato stato di decomposizione in via Rampe Nunziante, all’interno del palazzo crollato circa 5 anni fa: nel luglio di quell’anno il crollo provocò la morte di 8 persone. A fare la macabra scoperta nel pomeriggio di ieri sono stati gli agenti della Polizia che ora stanno cercando di risalire all’identità della vittima e alla natura del decesso che, secondo un primo esame esterno, risalirebbe ad alcuni mesi fa.

Con ogni probabilità sarà anche effettuata l’autopsia. Al momento le indagini restano riservate. Per ora la prima ipotesi è che si tratti di un senzatetto che avrebbe trovato riparo nella parte che rimaneva dell’immobile, sgomberato dopo il crollo del 2017. Potrebbe quindi essere stato stroncato per un malore o per overdose di droga. Tutto resta al vaglio delle forze dell’ordine.

Articoli correlati

Back to top button