Cronaca

Lotta al bracconaggio ittico, blitz notturni a Torre Annunziata

Torre Annunziata, operazione anti pesca abusiva dei carabinieri. Per i due sub multe per oltre 4mila euro. Sequestrati 2 fucili armati

Operazione contro la pesca abusiva Torre Annunziata. In azione i carabinieri di Torre Annunziata e del Nucleo Subacquei di Napoli hanno presidiato il porto oplontino e la litoranea, dove hanno passato al setaccio decine di barche e identificato molti dei pescatori posizionati in mare e lungo le scogliere. Due le persone sanzionate perché sorprese a praticare illecitamente pesca subacquea nei pressi del molo di Ponente del porto commerciale.

Torre Annunziata, operazione anti pesca abusiva

Per i due sub multe per oltre 4mila euro. Sequestrati 2 fucili armati con aste in acciaio e altri arnesi da sub. Attenzione massima anche per le trappole illegali spesso posizionate sui fondali, segnalate da trasmettitori luminosi. I sub dell’Arma hanno perlustrato il perimetro delle scogliere, rilevando 2 segnalatori abusivi e alcune reti piazzate da pescatori di frodo

Articoli correlati

Back to top button