Cronaca

Torre Annunziata, pizzaiolo pestato dal branco e lasciato sanguinante in strada

Torre Annunziata, pizzaiolo picchiato e lasciato sanguinante in strada da un gruppo di almeno tre persone. Indagano i carabinieri

Aggressione a Torre Annunziata dove un pizzaiolo è stato picchiato dal branco al culmine di una animata discussione nata dopo un lieve tamponamento. In quattro avrebbero picchiato il pizzaiolo, lasciato sanguinante a terra nella tarda serata di ieri, venerdì 16 luglio, in via Gambardella.

Torre Annunziata, pizzaiolo picchiato in strada

Sul posto i carabinieri della compagnia di Torre Annunziata che indagano sul caso, non escludendo alcuna ipotesi. La pista principale sarebbe quella della lite nata per motivi di viabilità ma gli inquirenti non escludono che tra vittima e aggressori potessero già conoscersi. 

Chi è il pizzaiolo aggredito a Torre Annunziata

Vittima dell’aggressione, un pizzaiolo di 37 anni di Torre Annunziata, con alcuni precedenti. È stato pestato da un gruppo di almeno tre persone ed è finito all’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia dove è stato medicato e giudicato guaribile in 20 giorni e poi dimesso nel corso della notte.

Articoli correlati

Back to top button