Cronaca

Torre Annunziata, rapinava sempre lo stesso autogrill: arrestato

Ieri la polstrada ha notificato un’ordinanza cautelare ai domiciliari con braccialetto elettronico un 28enne di Torre Annunziata. L’uomo è indagato per delle rapine commesse nel bar autogrill dell’area di servizio di Torre Annunziata, sull’autostrada A3 Napoli- Salerno.

Torre Annunziata, rapinava sempre lo stesso autogrill: arrestato 28enne

Le rapine contestate all’indagato sono state commesse nel marzo 2023. Il ventottenne, il 4 marzo scorso, era stato arrestato in flagranza di reato dagli agenti della polizia stradale di Angri, mentre fuggiva dal bar dell’area di servizio di Torre Annunziata Ovest, dove era stata appena commessa una rapina. Dagli elementi raccolti dai poliziotti della stradale nel corso degli accertamenti compiuti anche grazie all’ausilio delle immagini di sorveglianza, sono emersi “gravi indizi di colpevolezza” a carico del 28enne anche riguardo a due rapine che erano state consumate nei giorni precedenti, sempre a danno del personale dell’autogrill, con lo stesso modus operandi.

Secondo gli inquirenti sono stati ricostruiti “minuziosamente i tre episodi delittuosi commessi verosimilmente dall’odierno destinatario della misura cautelare”. L’uomo era già detenuto per altre ragioni nella Casa circondariale Antonio Caputo di Salerno.

Annalisa Barra

Annalisa Barra, giornalista del network L'Occhio, è esperta di comunicazione, scrittura Seo, social media e copywriting.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio