Politica

Torre del Greco, furto di Ape Car: il proprietario rincorre il bandito

TORRE DEL GRECO. Un furto davvero insolito nel napoletano: un 64enne noto alle forze dell’ordine è finito in manette per aver rubato un’Ape Car.

Furto di Ape Car

Un 64enne napoletano già sottoposto all’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria e al divieto di dimora in Campania perché indagato per reati contro il patrimonio commessi in posti diversi, si è reso protagonista di un furto.
L’uomo si è impossessato di un’APE intestata a una 39enne e si era immesso su via Benedetto Cozzolino in direzione di Ercolano. Il 64enne è stato però inseguito dal marito della donna (proprietaria del mezzo), che contemporaneamente aveva chiamato il “112” dando l’allarme.
Il bandito è stato intercettato mentre  transitava sul confine tra Ercolano e San Giorgio a Cremano, riuscendo a bloccarlo. Dopo aver capito di essere stato braccato dai carabinieri ha provato a dileguarsi a piedi dopo aver abbandonato il mezzo appena trafugato. I militari sono riusciti anche in questo caso a fermarlo e ad arrestarlo. Dopo le formalità di rito è stato tradotto a Poggioreale.

Fonte: VIVI Centro.it

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button