Cronaca

Torre del Greco, scompare nel nulla: dopo un anno i familiari lo trovano in obitorio

Torre del Greco, era scomparso il 16 luglio del 2019: i familiari lo cercavano da oltre un anno. In realtà Gennaro Trapanese, 50 anni, residente nelle palazzine di edilizia popolare di via Lamaria, era morto il giorno stesso della scomparsa. 

Torre del Greco, uomo scomparso: trovato in obitorio

I parenti oltre a presentare denuncia a polizia e carabinieri avevano creato una pagina Facebook e si erano perfino rivolti alla trasmissione televisiva «Chi l’ha visto». In realtà Gennaro Trapanese era morto il giorno stesso della scomparsa. E il suo corpo era finito in una cella frigorifera dell’obitorio del Secondo Policlinico.

La scoperta

La scoperta delle ultime ore ha spento ogni speranza: la famiglia è stata informata dalle forze dell’ordine della possibilità che in quell’obitorio ci fosse un cadavere corrispondente alle loro descrizioni, all’atto del drammatico riconoscimento ha appreso che il corpo privo di vita del 50enne era lì dal primo momento. Ora mamma e fratelli chiedono di sapere come mai nessuna segnalazione, nessun sospetto sia sorto a nessuno sull’identità di quel  corpo.

Articoli correlati

Back to top button