Cronaca

Torre del Greco, sigilli ad un’area di 7mila metri quadri

Sigilli ad un’area di 7mila metre quadri in via Leopardi a Torre del Greco. I carabinieri hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo per la zona e alcuni immobili, nella disponibilità di una ditta autotrasporti.

Sigilli ad un’area a Torre del Greco

Nella mattinata di oggi, domenica 23 gennaio, i carabinieri hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo per la zona e alcuni immobili, nella disponibilità di una ditta autotrasporti.

Le indagini

Le indagini hanno fatto emergere che gli interventi edilizi erano abusivi: non avevano in norma i permessi rilasciati e prescrizioni impartite dalla Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio per l’area metropolitana di Napoli, poiché si tratta di un’area sismica sottoposta a vincolo paesaggistico e ambientale.

Le indagini hanno permesso di accertare che la realizzazione è avvenuta nell’ultimo triennio 2019-2022 interessando un’area di circa 7mila metri quadri di superficie.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Back to top button