Cronaca

Torre del Greco, ripescati tre quintali di rifiuti con Spazzapnea: c’è anche una lavatrice

Dal mare sono stati “pescati” tra le altre cose una lavatrice, una bicicletta per bambino, una sedia, un giubbotto salvagente, una vecchia rete da pesca e un poggia-vaso, oltre a tantissima plastica e diverse bottiglie e barattoli di vetro.

Torre del Greco, dal mare pescati tre quintali di rifiuti

Sono quasi tre quintali i rifiuti recuperati in mare dai quasi cinquanta volontari che hanno partecipato nella zona del porto di Torre del Greco alla sesta edizione di Spazzapnea, l’operazione “fondali puliti” che si è svolta nella zona del molo di levante, grazie ad Apnea Academy e Spazzapnea odv, con l’apporto di Circolo Nautico torrese, Guardia Costiera e Wwf e il patrocinio del Comune, ente che ha fatto intervenire due mezzi e addetti della ditta che si occupa del servizio di raccolta dei rifiuti in città. Gli scarti sono stati opportunamente differenziati, in modo da portare a recupero le frazioni sottratte dalla parte secca.

Redazione L'Occhio di Napoli

Redazione L'Occhio di Napoli: comunicati stampa, notizie flash, contributi esterni del giornale

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio