Cronaca

Tradimenti in aumento in Italia, a Napoli il tasso è pari al 68%

Nei paesi dove è maggiore il periodo estivo le cifre sono più alte

Tradimenti in aumento in Italia, a Napoli il tasso è pari al 68%. A riportare il dato, citando alcuni studi condotti ed indagini di mercato, è IlMattino.

In Italia aumentano i tradimenti tra coniugi, Napoli in testa

Tra le principali città dove si è registrato un alto tasso di tradimenti figurano Roma (72%), Milano (71%), Napoli (68%), Genova (65%) e Palermo (64%). Il capoluogo campano quindi si piazza al terzo posto a livello nazionale.

Lo studio di Taiwan

Secondo uno studio condotto dall’Università nazionale di Taiwan, nelle zone dove il periodo estivo è più esteso i tassi sono più alti. Ciò dipende dal fatto che in un ambiente sconosciuto, straniero, ci si senta più liberi dai vincoli etici e morali. In un certo senso più sicuri di farla franca.

Molti hanno tradito

Una indagine di mercato condotta da Incontri-ExtraConiugali.com dimostra che più della metà degli intervistati ha tradito il proprio partner almeno una volta nella vita. A tradire sono più le donne (64%) rispetto agli uomini. Di esse solo l’8% dichiara di sentirsi in colpa per aver commesso infedeltà.

L’Italia primeggia in ciò

Per quanto riguarda l’Europa, in Italia vi è circa il 58% di infedeli, piazzandosi al primo posto a livello europeo. A seguire vi sono Spagna (circa 53%), Francia (49%), Germania (48%), Belgio (46%) e Regno Unito (45%).

Articoli correlati

Back to top button