Cronaca

Traffico di rifiuti speciali: perquisizioni a tappeto

NAPOLI. Traffico di rifiuti speciali: perquisizioni in Campania.

La vicenda

I carabinieri forestali hanno scoperto un’organizzazione dedita al traffico di rifiuti speciali pericolosi, tra cui rottami e scarti di acciaierie. L’inchiesta, condotta dall Dda di Firenze, coinvolge 7 imprese: 13 le persone indagate con l’accusa di associazione a delinquere finalizzata al traffico illecito di rifiuti.

Le perquisizioni

Ispezioni e perquisizioni sono state effettuate in Campania, Puglia, Lazio, Toscana, Lombardia e Liguria. Stando ad un comunicato stampa dei militari dell’Arma, si tratta di «rifiuti ferrosi rottami e rifiuti legati al comparto delle acciaierie (dichiarati illecitamente come materie prime secondarie o come rifiuti non pericolosi) provenienti anche dall’estero».

Il caso Ilva

Anche l’Ilva è stata perquisita, non risultando tuttavia momentaneamente indagata.

Articoli correlati

Back to top button