Cronaca

Tragedia della neomamma, allatta il figlio e si lancia: ecco chi era

SALERNO. Una tragedia si è verificata all’ospedale Ruggi d’Aragona di Salerno: è lì, infatti, che una giovane mamma di 26 anni si è uccisa dopo aver allattato il figlio.

Tragedia della neomamma: allatta il figlio e si lancia: ecco chi era

Si chiamava Antonietta Corinto, residente a Sapri, oggi la tragica notizia. Si è lanciata dal sesto piano dopo aver allattato il figlioletto, Vincenzo. Ignote anche le cause del folle gesto.

Secondo le prime ricostruzioni, la 26enne aveva appena allattato il piccolo quando ha deciso di aprire la finestra del ballatoio e togliersi la vita. Nell’area erano presenti anche altre persone ma nessuna è stata in grado di impedire il gesto. Lo schianto ha richiamato l’attenzione di molti pazienti e del personale medico. Inutile ogni tentativo di rianimazione. Continua a leggere…

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button