Cronaca

Trasporti e Codice della Strada, blitz contro gli irregolari

NAPOLI. Gli Agenti del Nucleo Mobilità Turistica hanno svolto un’intensa attività per l’intero fine settimana nei punti nevralgici della città quali piazza Trieste e Trento e strade limitrofe, Stazione Centrale, Porto ed Aeroporto pattugliando anche le tratte prioritarie.

Sanzioni ai tassisti abusivi e agli irregolari

A seguito di tale attività sono stati controllati 53 taxi e sanzionati 4 operatori per mancato rilascio della ricevuta su tariffa  predeterminata, 3 tassisti per mancata esposizione del tariffario, uno perché lavorava con tassametro spento, uno perché caricava senza  rispettare la fila ed un altro per le condizioni indecorose del veicolo.

Per due tassisti è scattato anche il ritiro della licenza  perché richiedevano un sovrapprezzo sulla corsa svolta in danno di  turisti ed uno è stato sorpreso a lavorare con autorizzazione scaduta  che si è provveduto a ritirare nell’immediatezza Sul Lungomare sono stati sottoposti a controllo 12 NCC di cui 2 sono  stati multati per irregolarità alla guida. Particolare attenzione è  stata rivolta alla Stazione Marittima ed in Nazario Sauro ai bus  adibiti anche al trasporto pubblico di linea.

Un operatore è stato multato perché non aveva a seguito i documenti necessari per lo svolgimento dell’attività ed altri per divieto di sosta. Alta resta l’attenzione nei confronti dell’abusivismo in ambito trasporto  pubblico di persone ed a seguito pedinamenti sono stati intercettati  tre abusivi. In particolare, in via Posillipo è stato sorpreso un soggetto che  stava effettuando dietro pagamento di danaro un tour della città per  gli ospiti di un bed & breakfast del centro storico con l’auto immatricolata per uso proprio.

Invece, in piazza Garibaldi altro titolare di b&b è stato sorpreso con clienti a bordo che corrispondevano danaro per l’accompagnamento effettuato con la propria  auto non destinata, dalla verifica documentale, al trasporto terzi. Altro tassista abusivo, sprovvisto anche di assicurazione, è stato  sorpreso in piazza Sannazaro che stava accompagnando dietro pagamento  persone prelevate al Corso Vittorio Emanuele.

Tutti i veicoli sono stati sottoposti a fermo amministrativo.

Controlli Codice della Strada

In Via Costantinopoli, Piazza Bellini e Via Conte di Ruvo i controlli  dell’U.O. San Lorenzo alle attività commerciali hanno portato  all’accertamento di 3 occupazioni di suolo abusive, mentre a contrasto  dell’illecita attività di parcheggiatore abusivo sono stati elevati  2 verbali a soggetti che tentavano di esercitare l’attività abusiva in zona elevando anche 15 verbali per sosta irregolare, durante i  controlli per il rispetto del Codice della Strada venivano elevati 4  verbali per guida senza il casco protettivo.

In Piazza Vittoria e Piazza Carita il reparto Motociclisti ha disposto  due postazioni di controllo dei veicoli. In seguito ai numerosi  controlli effettuati sono stati elevati 24 verbali di contestazione di  infrazioni al Codice della Strada sottoponendo a sequestro 14  veicoli per la mancata copertura assicurativa e la guida senza  patente oltre alla guida senza l’utilizzo del casco, con revisione  non eseguita e senza i prescritti documenti di circolazione.

Gli agenti dell’Unitá Operativa Vomero durante le ore della movida hanno pattugliate via Aniello Falcone dove sono stato elevati 178  verbali per varie violazioni al Codice della Strada, mentre sull’arteria via Bernini, Piazza Vanvitelli, Piazza Fanzago, Via  Morghen e Via Cimarosa sono stati elevati 189 verbali.

Articoli correlati

Back to top button