Politica

Trasporti, De Luca alla stazione Eav di Melito di Napoli

MELITO DI NAPOLI. «Siamo pronti a fare 350 assunzioni di giovani nell’Eav, un miracolo nel miracolo dopo il risanamento dell’azienda». Lo ha detto il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, in occasione della consegna dei lavori per la stazione dell’Eav di Melito. Un obiettivo, quello delle assunzioni, da raggiungere in tempi rapidi altrimenti, come sottolineato dal presidente Eav, Umberto De Gregorio, si «rischia di bloccare l’enorme lavoro che stiamo facendo». Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

Il commento del presidente Eav

«Il progetto di assunzioni non è un qualcosa di secondario – ha spiegato De Gregorio – se non riusciamo ad ottenere questo risultato in tempi rapidi rischiamo di bloccare questo enorme lavoro che stiamo facendo senza personale qualificato, motivato; l’interinale che pure stiamo portando avanti ovviamente non è in grado di dare gli stessi risultati». «Vi è un elenco che il governo ha individuato di esuberi da parte delle aziende partecipate regionali, con tempi che però stanno andando un pò a rilento e questo ci preoccupa non poco – ha aggiunto il vertice Eav – siamo molto impegnati ma anche determinati ad ottenere il risultato del rinnovamento delle risorse umane altrimenti tutti i nostri sforzi rischiano ad un certo punto di arenarsi mentre abbiamo bisogno di procedere con ritmo serrato».

Prima di recarsi a Melito, il governatore regionale è stato a Scampia: “I lavori della stazione Eav procedono spediti ma ho chiesto di stringere ulteriormente i tempi – ha scritto De Luca su fb – Arredo, illuminazione, la nuova rotatoria: importanti interventi anche all’esterno. Concretezza, non annunci”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button