Politica

Trattative governo: “Passo indietro, ma via Berlusconi”

NAPOLI. “Io faccio un passo indietro, Salvini fa un passo indietro, ma c’è un altro”, Silvio Berlusconi, “che deve fare un passo indietro”. Lo ha detto il capo politico M5S Luigi Di Maio a ‘1/2h In Più’ su Rai3, annunciando la sua rinuncia al ruolo di premier per un accordo di governo con la Lega.

Le parole di Luigi Di Maio

“Se il punto è realizzare cose per gli italiani, fare un programma, e quell’ostacolo è Luigi Di Maio premier come ho detto scegliamo insieme un presidente del Consiglio che non sia io”, spiega Di Maio, assicurando di averne parlato a Salvini “un po’ di tempo fa” e ricordando che “il dialogo con Salvini non è andato avanti perché c’è il tema del centrodestra”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button