Cronaca

Truffano anziana a Reggio Calabria, nei guai un uomo e una donna: si erano impossessati di gioielli per un valore di 80mila euro

Un uomo e una donna napoletani sono stati denunciati per una truffa ad una anziana di Reggio Calabria. Secondo le prime informazioni, si erano impossessati dei gioielli della vittima per un valore di 80mila euro.

Reggio Calabria, truffa ad una anziana: denunciati un uomo e una donna

I carabinieri hanno denunciato in stato di libertà un uomo e una donna, rispettivamente di 45 e 39 anni residenti entrambi nel Napoletano, con l’accusa di aver truffato una donna anziana dalla quale si erano fatti consegnare gioielli per un valore di ottantamila euro.

Secondo le prime informazioni, i due avrebbero contattato l’anziana per telefono spacciandosi per carabinieri e facendole credere che il figlio era stato arrestato dopo aver provocato un incidente e che, per liberarlo, doveva pagare una ingente somma di denaro.

Il centralinista teneva la vittima al telefono tutto il tempo necessario, mentre questa, non avendo denaro contante, raccoglieva tutti i monili preziosi custoditi in casa. A quel punto, è entrata in scena la complice, che si è presentata fisicamente a casa della malcapitata, fingendosi un avvocato, e facendosi consegnare l’ingente bottino.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio