Cronaca

Truffa dello specchietto a Scauri: denunciati due napoletani

Truffa dello specchietto a Scauri messa a segno da due napoletani: le vittime sono un anziano e un giovane. I carabinieri li hanno trovato con 560 euro.

Beccata la coppia dello specchieto

Due napoletani, cioè un 31enne di Pomigliano d’Arco e un 32enne di Casalnuovo di Napoli, sono stati denunciati per aver compiuto la fantomatica truffa dello specchietto a Scauri, città del Lazio.

Nella notte tra venerdì e sabato, i due malfattori hanno ingannato prima un anziano e poi un ragazzo di 28 anni, i quali stavano percorrendo via Appia a Scauri. Simulando il danno allo specchietto della propria auto, id ue sono riusciti a ottenere 70 euro dagli automobilisti.

Alla fine, sono stati individuati a fermati dai carabinieri di Formia, i quali hanno trovato i due napoletani in possesso di 560 euro.

 

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button