Cronaca

Turista scippata al porto di Napoli, interviene Giuseppe Alviti sulla questione “sicurezza”

Giuseppe Alviti interviene sull’ennesimo caso di scippo a Napoli. Anche questa volta la turista si è ferita. Nulla di grave, solo qualche botta e la delusione di legare ad una delle città più belle del mondo, un brutto ricordo.

Giuseppe Alviti sul caso di scippo al porto di Napoli

Turista scippata e ferita nel porto di Napoli. È accaduto stamane a una donna proveniente dalla Msc, “alleggerita” dell’orologio. Una volta strattonata e spinta a terra, la donna ha riportato le escoriazioni al ginocchio e al braccio.

si lamenta Giuseppe Alviti di Identità meridionale:

C’è un record di denunce relative a borseggi. Dovete sapere che il turista che si ferma per acquistare ad una bancarella diventa un’appetibile esca per i borseggiatori. Il porto di Napoli è pieno di bancarelle e venditori di ogni tipo di mercanzia. Lo fanno addirittura all’interno della Galleria commerciale creando un danno ai tanti commercianti che vi sono all’interno. E nessuno li controlla. Ma è mai possibile tutto questo? Adesso basta. Non possiamo permettere di distruggere l’immagine di Napoli.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto