Politica

Tutelare i minori nei procedimenti giudiziari, il protocollo

NAPOLI. E’ stato firmato oggi, alla presenza dell’Assessore al Welfare Roberta Gaeta, del Procuratore presso il Tribunale per i Minori Maria de Luzemberger, del Presidente del Tribunale per i Minorenni Patrizia Esposito e del Direttore Generale della ASL NA 1 Mario Forlenza, il protocollo d’intesa avente per oggetto lo “Sviluppo di linee di azione congiunte in materia di interventi a protezione e sostegno dei minori nell’ambito dei procedimenti giudiziari civili, amministrativi e penali”.

Il protocollo ha l’obiettivo di integrare e rafforzare la collaborazione tra i soggetti istituzionali coinvolti, avviando un percorso di raccordo e confronto inter-istituzionale e inter-professionale per la realizzazione di modelli virtuosi e prassi metodologiche omogenee e condivise, al fine di migliorare e potenziare gli interventi a tutela dei minori.

Per garantire una piena sinergia fra le parti coinvolte, verrà programmato un percorso di incontri formativi e informativi per gli operatori della Procura, del Tribunale per i minorenni, dei Servizi centrali e Territoriali del Comune e dell’ASL Na1 Centro, nonché verrà definito un protocollo operativo per la sperimentazione del nuovo modello di collaborazione interistituzionale, che prevede fasi di monitoraggio e verifica delle azioni intraprese.

Il Tribunale e la Procura per i minorenni, il Comune di Napoli e l’ASL NA1 hanno posto le basi per la creazione di politiche di azione convergenti, impegnandosi nella costruzione di un percorso di condivisione e rimozione e delle attuali criticità, rafforzando gli interventi previsti per la protezione e il sostegno dei minori.

Articoli correlati

Back to top button