Cronaca

Un uomo, visibilmente ubriaco, “annaffia” con la birra i passeggeri del pullman e li aggredisce

Un uomo, visibilmente ubriaco, sale su un pullman di linea con una lattina di birra in mano, con la sua compagna. L’uomo, dall’aspetto apparentemente nordafricano, ha cominciato a buttare la birra sugli altri viaggiatori.

Un uomo ubriaco sul pullman “annaffia” con la birra i passeggeri

Un cittadino, peraltro non coinvolto, si è alzato ed è intervenuto prendendo la lattina da mano all’uomo che per reazione lo ha preso per un braccio torcendogli violentemente la mano. L’autista sembra non aver capito quanto accadeva e ha continuato la corsa. Quando l’autobus è arrivato alla fermata, l’uomo, fuori controllo ormai, ha cercato di scaraventare fuori dal bus l’uomo.

A questo punto sono intervenuti gli altri passeggeri. Qualcuno, nel frattempo, è riuscito a chiamare la polizia. Quando l’uomo ha capito che si metteva male, è sceso, scappando via insieme alla donna. Il passeggero aggredito è finito all’ospedale del Loreto Mare con una prognosi di 10 giorni «per un trauma alla spalla e al braccio destro».

Articoli correlati

Back to top button