Cronaca

Pomigliano, tenta di uccidere la compagna e sua figlia: arrivano i carabinieri, tre militari feriti

Prova ad uccidere la compagna e la figlia, arrestato 36enne a Pomigliano. I militari – allertati dal 112 – sono intervenuti in via Marconi

Shock a Pomigliano dove un uomo ha provato ad uccidere la compagna la figlia. Per questo motivo i carabinieri della locale stazione hanno arrestato per lesioni e violenza a pubblico ufficiale un 36enne del posto già noto alle forze dell’ordine.

Prova ad uccidere la compagna la figlia, arrestato a Pomigliano

I militari – allertati dal 112 – sono intervenuti in via Marconi per una lite in famiglia. L’uomo aveva aggredito la compagna e la figlia 17enne della donna. Il 36enne, feritosi alla mano con un coltello da cucina, è stato bloccato ed arrestato.

La reazione

Durante le operazioni l’uomo ha tentato di scagliarsi nuovamente contro la compagna. È stato necessario l’intervento di un’altra pattuglia dei Carabinieri per fermare il 36enne. L’arrestato è in attesa di giudizio

Articoli correlati

Back to top button