Cronaca

Napoli, ucraino reagisce a rapina: aggredito a calci e pugni

La vittima è un 39enne ucraino

La notte scorsa, tra il 21 e 22 marzo, un 39enne ucraino è stato vittima di una rapina, a Napoli. L’uomo è stato aggredito a calci e pugni per aver resistito al tentativo di furto.

Napoli, Ucraino subisce una rapina e viene aggredito

Vittima della rapina è un cittadino ucraino di 39 anni. Il fatto è avvenuto la scorsa notte a Napoli, in via Tribunali. Secondo una prima  ricostruzione, l’uomo stava passeggiando quando due persone gli hanno puntato contro un coltello. Volevano portafogli e cellulare. Alla sua reazione lo avrebbero preso a pugni e calci scappando poi solo con 20 euro. La vittima è stata trasportata al Pellegrini e dimessa con 7 giorni di prognosi. Indagini in corso dei carabinieri della Compagnia Stella.

Articoli correlati

Back to top button