Politica

Universiadi 2019, l’appello di De Luca: “Governo emetta l’emendamento”

NAPOLI. Ancora dubbi e criticità sull’organizzazione delle Universiadi 2019 a Napoli. Dopo l’appello del sindaco Luigi De Magistris, arriva anche l’intervento del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. Già nelle scorse settimane, l’ex sindaco di Salerno si era rivolto al governo per chiedere di accelerare le pratiche che riguardano la macchina organizzativa delle Universiadi 2019.

 

«Assurdo perdere altro tempo»

 

La chiamata di Vincenzo De Luca a Roma è forte e chiara: «Faccio appello al Governo – ha dichiarato il governatore della Campania, – affinché si acceleri per inserire​,​ negli atti finanziari all’esame in questi giorni, il previsto emendamento sulle Universiadi 2019»​. ​

«​Consideriamo assurdo perdere anche un solo mese di tempo​ – ha aggiunto De Luca -​ viste le scadenze che ci attendono ed essendo costretti a camminare sul filo del rasoio per garantire lo svolgimento dell’evento. Il dott. Raffaele Cantone ha già visionato le proposte relative ai poteri commissariali, tutto è pronto per accelerare come necessario sui tempi».

«Spero sia chiaro a tutti che lo snellimento dei tempi e delle procedure è decisivo per rendere possibile lo svolgimento delle Universiadi​ 2019». Infine, conclude l’ex sindaco di Salerno, «prendiamo atto con soddisfazione dell’emendamento sulla ricostruzione post-terremoto a Ischia, oggetto di una nostra iniziativa con i parlamentari campani la settimana scorsa».​​

Articoli correlati

Back to top button