Universiadi, Noemi madrina della cerimonia d’inaugurazione

napoli-agguato-piazza-nazionale-noemi-operazione

La piccola Noemi sarà la madrina della cerimonia di inaugurazione delle Universiadi. La piccola, ferita nell'agguato di Piazza Nazionale sarà al San Paolo

La piccola Noemi sarà la madrina della cerimonia di inaugurazione delle Universiadi. La piccola, ferita nell’agguato di Piazza Nazionale il 3 maggio, sarà al San Paolo per l’inaugurazione di domani.

Noemi madrina delle Universiadi

Mamma Tania e papà Fabio sono fieri e orgogliosi della loro piccola gierriera

Siamo felici che nostra figlia sarà presente dove l’ha voluta il presidente della Regione Vincenzo De Luca, che ci ha personalmente invitati quando venne a trovarla in ospedale. Il suo sarà un messaggio di pace e speranza per tutta la città.

Ad annunciare la presenza della piccola al taglio del nastro delle Olimpiadi universitarie era stato nei giorni scorsi proprio De Luca

Oltre alla presenza del Capo dello Stato ci sarà Noemi, diventata ormai la mascotte d’Italia mostrando il suo grande coraggio.

La piccola avrà ancora il busto che le hanno prescritto i medici del Santobono come terapia, ma Noemi è forte e coraggiosa, e saprà affrontare questo impegno con tutto il carattere che tutti abbiamo imparato a conoscere.

 

TAG