Cronaca

Uomo 50enne morto a Castellammare di Stabia: donati cuore, fegato e reni

Prelievo multiorgano che ha salvato quattro vite, uomo di 50 anni morto presso l’ospedale di Castellammare di Stabia: donati cuore, fegato e reni. La tragedia si è consumata nella giornata di ieri, mercoledì 19 giugno.

Castellammare di Stabia, uomo morto in ospedale: donati cuore, fegato e reni

I medici dell’ospedale di Castellammare di Stabia ha eseguito un prelievo multiorgano su un 50enne residente nell’area stabiese. L’uomo, sposato e con figli, è arrivato al nosocomio qualche giorno fa in gravissime condizioni e ieri è deceduto con l’accertamento della morte encefalica.

Grazie al consenso dei familiari, attraverso il coordinamento del centro regionale trapianti, le equipe chirurgiche specialistiche degli ospedali di provenienza dei riceventi in attesa di organi, hanno potuto prelevare fegato, cuore e reni.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio