Cronaca

Terracina, 50enne di Napoli minaccia dipendenti di un McDonald’s con la pistola

Terracina, litiga con due dipendenti di un McDonald's e li minaccia mostrando la pistola: denunciato un 50enne di Napoli

Terracina, litiga con due dipendenti di un McDonald’s e li minaccia mostrando la pistola: denunciato un 50enne di Napoli per i reati di “minaccia aggravata con l’uso delle armi e minacce”.

Minaccia dipendenti di un McDonald’s con la pistola, nei guai 50enne di Napoli

I Carabinieri della locale Stazione, a conclusione di tempestivo intervento e accertamenti di polizia giudiziaria, hanno denunciato, in stato di libertà, un 50enne di Napoli per i reati di “minaccia aggravata con l’uso delle armi e minacce”. L’uomo, durante un litigio verbale avvenuto nella mattinata di ieri per futili motivi, ha minacciato con una pistola, mostrandola dal proprio marsupio, due dipendenti del McDonald’s.

Il sequestro

Al 50enne sono state sequestrati una pistola calibro 9×21 e e altra arma calibro 357 Magnum, oltreché al ritiro cautelativo del porto d’armi. Sequestrati anche due caricatori e vario munizionamento, regolarmente denunciati e detenuti presso la sua abitazione.

Articoli correlati

Back to top button