Curiosità

Vacanze ad Ischia: cosa vedere, dove soggiornare, e come arrivare

Vacanze italiane quest’anno? Significa automaticamente che tra le mete più gettonate c’è Ischia, meravigliosa isola nel Golfo di Napoli, da sempre meta prediletta per tutte le fasce d’età, per italiani e stranieri, che scelgono l’isola per le proprie vacanze estive. Una meta gettonata perché ricca di attività da fare e attrazioni da visitare.

A cominciare dalle incantevoli spiagge che circondano Ischia. La spiaggia di Maronti è una delle più battute nel periodo estivo, accompagnata dalla spiaggia di Cartaromana. Ma non finisce qui perché l’isola offre tante alternative, per gli amanti della roccia e per quelli che invece prediligono un suolo sabbioso. Immancabile, in una vacanza ad Ischia, un tour alla Spiaggia di Cava Grado, un luogo magico di giorno ed un ritrovo serale per gli amanti del buon cibo e della bella musica. Nella frazione di Forio inoltre si trova la magnifica Baia di Sorgeto, insenatura naturale che costituisce un parco termale a cielo aperto gratuito e aperto al pubblico tutto l’anno. Per la natura termale delle sue acque bollenti è possibile immergervisi in ogni periodo, inverno compreso. Una delle chicche che si nascondono nel cuore di Ischia.

Ischia: l’isola delle terme e non solo

Spiagge ma non solo: Ischia è l’isola delle terme, offerte anche nei pacchetti messi a disposizione degli hotel. Trascorrere ad Ischia qualche giorno impone almeno un’intera giornata nelle sue acque termali. L’isola è presa d’assalto ogni anno anche e soprattutto per questa sua naturale virtù. Un posto in cui riconciliarsi con se stessi e recuperare dallo stress e dagli affanni di un anno di lavoro intenso e duro.

Tra le altre attrazioni, immancabile un tour al Castello Aragonese, simbolo dell’isola e monumento che raccoglie anno dopo anno milioni di turisti, desiderosi di scoprire il lontano passato della perla del Golfo di Napoli.  Irrinunciabile anche una passeggiata nei giardini termali, includendo magari anche una escursione sul Monte Epomeo, promontorio che domina l’isola e che offre una impareggiabile vista a strapiombo sul mare. Altre due immancabili tappe andrebbero fatte al Museo del Mare di Ischia Ponte, alla Città Sommersa di Aenaria, al Museo di Villa Arbusto

Dove soggiornare ad Ischia: Hotel Regina Palace

Per quel che concerne l’alloggio, invece, l’Hotel Regina Palace di Ischia è probabilmente la miglior sintesi tra convenienza, comodità, benessere e divertimento. Posto in una posizione assolutamente centrale e strategica nel cuore del Comune di Ischia, sul Corso Vittoria Colonna a due passi dal famoso Bar Calise o dal più moderno Gran Caffè Vittoria, l’Hotel Regina Palace offre una serie di servizi fatti su misura per i propri ospiti. Si comincia la mattina, con buffet per colazione e la possibilità di godersi le acque delle due piscine presenti una all’esterno, nel verde della macchia mediterranea, ed una all’interno, che funge da vera e propria fonte di acqua termale.

Invece “Al Palace” e la “Pergola” sono i due ristoranti messi a disposizione dell’hotel, per tutti i tipi di palato, e in cui gustare piatti d’eccezionale fattura e della tradizione ischitana curata dallo chef Angelino. L’Hotel, inoltre, offre tutta una serie di escursioni, passeggiate ed autentiche immersioni su spiagge e posti nascosti nel cuore d’Ischia. Alla Reception, è possibile organizzare eventi di ogni natura, noleggiare auto, scooter, barche e motoscafi per escursioni in mare aperto.

Come arrivare ad Ischia

Arrivare ad Ischia è quanto mai semplice: basta raggiungere, in treno o in aereo, la città di Napoli. Da qui partono regolarmente aliscafi e traghetti sia dal porto di Napoli sia da Pozzuoli  che collegano l’isola, in media, in 60 minuti.

Articoli correlati

Back to top button