Cronaca

Vaccini,assessori del Comune partecipano al convegno dei NoVax: è subito polemica

NAPOLI. Alla fine alcuni esponenti della Giunta comunale hanno partecipato al convegno dei NoVax che si è tenuto oggi presso la Sala del Consiglio metropolitano di Napoli in via Santa Maria la Nova. L’incontro, organizzato dall’associazione Valica (Vaccini liberi Campani) aveva già fatto discutere nei giorni scorsi a causa della preannunciata presenza del sindaco Luigi De Magistris e di alcuni assessori.

Come da programma, gli assessori al Welfare e all’Istruzione, Roberta Gaeta e Annamaria Palmieri, hanno preso parte all’incontro per parlare di vaccini e scuola.

 

«Bisogna superare il disorientamento nelle persone»

 

In particolare, in merito alla questione che riguarda i vaccini obbligatori per gli allievi di scuole elementari e medie, l’assessore Palmieri si è espressa in questi termini: «Sono insegnante e come istituzione scuola sono stata coinvolta in prima persona nell’obbligo vaccinale. Nell’applicazione della norma è emerso il tema della tutela di due beni collettivi: salute e scuola. La velocità dell’applicazione della legge ha messo in gerarchia i due diritti. Ciò ha creato difficoltà nelle scuole. Bisogna superare il disorientamento nelle persone tra i due diritti».

Intanto Raffaela Manna di Valica, intervistata da Il Mattino, ci tiene a precisare un aspetto: «Non siamo no vax, ma vogliamo esclusivamente vaccini sicuri e monovalenti. Abbiamo organizzato l’incontro di oggi per poter avere un confronto democratico sull’argomento».

Articoli correlati

Back to top button