Cronaca

Vandali in una scuola materna: scrivono “mafia” sul pavimento

NAPOLI. Questa notte la scuola materna di Scampia è stata teatro di un vergognoso raid vandalico da parte di ignoti. Alcuni sconosciuti, infatti, si sono infiltrati nelle aule dell’istituto scolastico imbrattando pareti e pavimenti con tempere e pittura. Tra le altre cose, i vandali hanno scritto la parola “mafia” sul pavimento”. Inoltre, come riporta Repubblica, hanno messo in disordine alcuni uffici scolastici.

Vandali all’asilo, Scampia sotto choc

“Stiamo ancora stabilendo il livello di danni arrecato alla scuola  – ha detto la dirigente Fedele – nel frattempo, anche per favorire i rilievi della Polizia scientifica siamo stati costretti a sospendere l’attività della scuola fino al ripristino dell’agibilità dei locali”.

“Indignati e abbandonati  – hanno commentano il presidente Apostolos Paipais e Alberto Patruno assessore al Welfare e Politiche Giovanili dell’ottava Municipalità, sempre a Repubblica, – tale atto vandalico lancia ancora una volta l’allarme nelle scuole soprattutto di periferia con le famiglie, bambini e genitori, che più degli altri sono le vittime di quanto accade. La scuola deve essere un luogo sicuro e punto di riferimento culturale, ma deve essere tutelato con l’impegno di tutte le Istituzioni”.

“Chiederemo un incontro alla Direzione Regionale all’ istruzione, Regione e Comune – si legge nel comunicato – per meglio affrontare l’emergenza mettendo in primo piano l’esigenza di manutenzione e  videosorveglianza”.

Foto: Repubblica.it

Articoli correlati

Back to top button