Cronaca

Sorpresi a vandalizzare i treni, messi in fuga

NAPOLI. Tre ragazzi che volevano vandalizzare i nuovi treni con alcune bombolette sono stati messi in fuga dalla guardia giurata. È accaduto la notte scorsa a Napoli nel deposito della Cumana di Fuorigrotta. Lo rende noto il presidente dell’Eav, l’azienda di trasporti regionale, Umberto De Gregorio. Lo riporta l’Ansa.

Le parole di Umberto De Gregorio

”Alle 2.51 è scattato l’allarme nel nostro deposito di Fuorigrotta – fa sapere de Gregorio – Il nuovo sistema di allarme sensibile ha funzionato perfettamente e le nostre telecamere hanno ripreso la scena. Ora le metteremo a disposizione delle forze dell’ordine. Vinta una battaglia di una guerra terribile. Non arretriamo di un centimetro” conclude De Gregorio.

Articoli correlati

Back to top button